Capelli mossi e spray all'acqua di mare

Da qualche anno si sente parlare degli spray al sale marino (o spray all'acqua di mare, o sea salt spray), prodotti che promettono capelli ondulati e voluminosi come dopo una giornata al mare. Io ormai da diversi anni tengo i capelli lunghi, e vedendo alcune foto di modelle dagli splendidi capelli ondulati, con la didascalia "Gorgeous Beach Wavy Hair", mi sono detta: perché non provare questo fantastico prodotto?

Ho fatto quindi una veloce ricerca e... purtroppo, non ho trovato spray per capelli al sale marino bio; ne esistono soltanto di "tradizionali": quando va bene con un solo silicone, quando va male con... la fiera della petrolchimica. Un po' delusa ma sempre decisa a provare uno spray all'acqua di mare, mi sono detta: perché non farmelo in casa, scegliendo solo ingredienti green?
Sul web ho trovato tantissime ricette, e al momento di scegliere "la" ricetta mi sono trovata un po' in imbarazzo: meglio quella che prevede l'olio d'oliva? Sì, ma forse potrebbe lasciare odori non troppo piacevoli... meglio quella che prevede meno sale? Sì, ma se poi non funziona?...

Nel dubbio, ho formulato una ricetta ex-novo, usando prodotti che avevo già in casa (e che sto usando da qualche tempo con soddisfazione); li potete trovare tutti su MondeVert.

Perché tutti questi ingredienti? Perché se dovessimo fare un semplice spray con acqua e sale, il risultato non sarebbe dei migliori: capelli sì ondulati e voluminosi, ma tanto crespi e davvero difficili da disciplinare, oltre a non essere piacevoli al tatto. La soluzione, quindi, è aggiungere ad acqua e sale altri ingredienti ad azione ammorbidente e trattante. Ma andiamo nel dettaglio e vediamo cosa vi suggerisco di usare per questo spray fai da te al sale marino.

Ingredienti per spray all'acqua di mare


Ecco gli ingredienti che ho usato:

- 150 ml di acqua calda
- 2 cucchiaini di sale fino
- 1 cucchiaino di Balsamo per capelli Volumizzante protettivo Biofficina Toscana
- mezzo cucchiaino di Olio protettivo lucidante Biofficina Toscana


Sale per spray all'acqua di mare


Versate l’acqua calda e il sale in una ciotola, quindi mescolate bene per far sciogliere il sale; una volta raffreddata la soluzione, unite l'olio e il balsamo, mescolate con attenzione e travasate in un contenitore spray. 
Un appunto: ho fatto un po' di fatica a sciogliere il balsamo nell'acqua; l'unica soluzione che ho trovato è stata di agitare per alcuni minuti il flacone una volta travasata la miscela. Dopo qualche ora il balsamo tenderà nuovamente a separarsi, ma basterà avere l'accortezza di agitare bene il flacone prima di usarlo per ovviare al problema.


Come fare in casa lo spray all'acqua di mare per capelli



Il contenitore spray che ho usato è uno di quelli che si trovano nei kit di flaconi e vasetti vuoti, facilmente reperibili in un grande magazzino (nel kit ho trovato anche il mini imbuto che vedete in foto, utilissimo per il travaso). L'Olio protettivo lucidante di Biofficina che vedete nella foto è il mio personale flacone, e come potete notare è quasi finito: è uno tra i prodotti per capelli che adoro, l'unico in grado di proteggere e lucidare i capelli mantenendoli leggeri e voluminosi.
Per il Balsamo, invece, ho scelto il Volumizzante di Biofficina (ho usato un campioncino perché non avevo in casa il tubo aperto: in questo periodo sto usando la Maschera per capelli di Avril, che apprezzo per il profumo fruttato ma non credo riprenderò perché non è sufficientemente districante per i miei capelli). Il vantaggio di usare il balsamo Volumizzante in abbinata con l'olio protettivo di Biofficina è che hanno entrambi il medesimo profumo, quindi non c'è il rischio di creare mix improbabili.

Il prodotto così ottenuto va spruzzato senza paura (e senza avere il braccino corto: abbondate pure!) sui capelli lavati e tamponati; potete indifferentemente asciugarli a phon oppure all'aria aperta, anche se è preferibile a phon per avere un effetto extra-volume. Io sono rimasta molto soddisfatta del risultato: i capelli non si sono seccati e l'aspetto era proprio quello spettinato/ondulato tipico delle giornate passate al mare. Ho provato ad usare lo spray anche su capello asciutto, per ravvivare l'effetto mosso e volumizzare il capello, con ottimi risultati.

Se volete provare anche voi a fare questo spray, fatemi sapere se il risultato vi è piaciuto, magari pubblicando un commento e una foto dei vostri capelli nella pagina Facebook di MondeVert.